Go to Top

GIORNATA TIPO

La scuola è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 18,00; il pre- e post- scuola consente così di venire incontro alle esigenze dei genitori che lavorano.

 Ingresso 

L’arrivo a scuola ogni mattina è un momento delicato: i bambini devono affrontare il distacco da mamma e papà. Il tempo dell’ingresso permette così ad ogni bimbo di esplorare liberamente l’ambiente, con il movimento e la manipolazione, per conoscerlo, gestirlo e padroneggiarlo. Sono i bambini infatti a scegliere l’ attività da fare mentre si aspettano tutti i compagni di sezione: giochi di costruzione, giochi con le bambole, pittura, disegno e altre attività creative: ma anche balli, bans, e canzoncine.

entrata

 L’appello e compilazione del calendario 

L’ appello ha la funzione di ufficializzare la presenza e rafforzare l’identità, favorire la conoscenza del nome degli amici della sezione e riscontrare insieme ai bambini presenze e assenze. L’appello può essere fatto a forma di gioco e può variare ogni giorno; può essere fatto dai bambini stessi, se si mettono a loro disposizione il materiale adeguato. Una semplice routine, come l'appello e la compilazione del calendario, si prestano a concetti di numero e di conta e piccoli grafici pongono le basi per iniziare ragionamenti statistici e favoriscono anche la consapevolezza del trascorrere del tempo.

Dopo l’appello un piccolo spuntino con un frutto di stagione.

 

 Giochi ed attività specifiche 

Il tempo delle esperienze didattiche per l’acquisizione delle competenze cognitive occupa generalmente la mattinata. E’ progettato per il lavoro individuale e di gruppo tenendo presente la programmazione annuale, gli spazi, le motivazioni dei bambini, le loro dimensioni di sviluppo, i loro tempi di attenzione e di apprendimento.

I laboratori della mattina coinvolgono i bambini divisi per fasce d’età, vengono definiti obiettivi, strumenti e materiali specifici per stimolare la conoscenza nel bambino, trovare soluzioni e vivere nuove esperienze.

lavoretto16

lavoretto8

lavoretto15

Pranzo 

Un importante momento sociale in cui i bambini si incontrano, collaborano e fanno amicizia. Durante il pranzo il bambino migliora la propria autonomia e la cura delle proprie cose, si responsabilizza attraverso la rotazione degli incarichi di piccolo aiuto: distribuzione del pane etc.. impara, senza forzature , ad assaggiare alimenti a lui sconosciuti (EDUCAZIONE ALIMENTARE) ed impara ad avere a tavola un comportamento adeguato.

302pranzo

In particolare nella nostra scuola (con il progetto MANGIAMO AL CONTRARIO il bambino si abitua a nutrirsi in modo equilibrato senza esagerare con i carboidrati.

Riposo pomeridiano 

Le ore del pomeriggio servono di riposo per i bambini che dormono e di relax per gli altri. La prima regola da far accettare è il rispetto del silenzio: chi non dorme può ascoltare una fiaba o la musica di sottofondo ma non deve disturbare chi vuol dormire,. Il bambino è impegnato a prepararsi il lettino, togliersi le scarpe. I bambini di 5 anni svolgono, in questo tempo, varie attività di laboratorio con le loro insegnanti.

dormitorio

Uscita 

Anche l’ultima fase della giornata può essere dedicata alle attività individuali e di gruppo, liberamente scelte o sulla base di incarichi. Può essere anche il tempo dei giochi all’aperto. Prima dell’ uscita, ciascun bambino svolge alcune mansioni: pulizia personale, riordino del materiale . Durante l’uscita i genitori possono conversare con l’insegnante per avere notizie circa il comportamento del bambino nel corso della giornata e suggerimenti per l’autonomia a casa e iniziative varie.

1567uscita